Antarcticine: il potente antiossidante dell'Antartide

L' antarticina è uno degli ingredienti più esotici e interessanti utilizzati nella cosmesi naturale.

Come possiamo immaginare che questo ingrediente provenga dall'Antartide, è una molecola prodotta dal batterio Pseudomonas antarctica, che è in grado di sopravvivere nelle condizioni estreme delle fredde e oscure profondità dei ghiacciai.

Durante l'estate antartica del 1988, una spedizione scientifica spagnola raccolse campioni di fango sull'isola King George . Da questi campioni è stato isolato e caratterizzato un nuovo ceppo batterico : Pseudoalteromonas Antarctica . Durante la sua crescita, questo batterio ha prodotto un materiale extracellulare, un esopolimero di glicoproteina che aiuta il batterio a trattenere l'acqua, aderire alle superfici e resistere al freddo estremo: Antarcticine .

Di recente, questo bene ha iniziato ad essere utilizzato anche in cosmesi . Da quando gli scienziati si sono resi conto che la funzione protettiva dell'Antarcticine poteva essere applicata anche alla nostra pelle .

Proprietà dell'artarticina

L'artarticina è una delle risorse più protettive utilizzate nei cosmetici. Ciò è dovuto al film che crea sulla pelle, che la protegge dalla disidratazione e dagli agenti esterni, come l' inquinamento o il sole .

Potremmo pensare che, essendo un principio attivo dell'Antartide , sia utile solo per proteggere la pelle dal freddo , ma la verità è che è anche molto utile per proteggere la pelle dal caldo, dalla secchezza e dai raggi del sole .

L'antarticina è in grado di trattenere l'umidità mentre agisce come antiossidante, proteggendola dai radicali liberi.

È un ingrediente molto utile per mantenere la salute e l'equilibrio della pelle. Ha un effetto rassodante in quanto aumenta la produzione di collagene ed elastina. È anche in grado di ridurre le rughe, soprattutto nelle zone sensibili come il contorno occhi .

Aiuta anche a ristrutturare la pelle, poiché stimola l'adesione dei fibroblasti e la crescita dei cheratinociti , rigenerando i tessuti e consentendo una guarigione più rapida delle ferite .

Inoltre, è ideale per tutti i tipi di pelle , anche le più sensibili , questo perché ha proprietà antinfiammatorie , quindi aiuta ad ammorbidire e ridurre l'infiammazione nelle pelli sensibili.

Come si ottiene?

Come puoi immaginare non facciamo viaggi in Antartide ogni volta che abbiamo bisogno di questo ingrediente, che non è molto sostenibile. Inoltre, l' estrazione degli ingredienti dal loro habitat naturale può avere conseguenze negative per l'ambiente.

Per questo motivo questo ingrediente è ottenuto per fermentazione batterica dal batterio Pseudomonas antarctida che, come abbiamo accennato in precedenza, è stato raccolto per la prima volta dall'Antartide.

Come riconoscerlo in un prodotto?

Come qualsiasi altro ingrediente, puoi riconoscere Antarcticine dall'INCI . Lo troverai nella sezione ingredienti del prodotto:

Estratto di fermento di Pseudoalteromonas INCI

Quali prodotti lo contengono?

Il siero viso SUPREME contiene Antarticina insieme ad altri principi attivi come l'acido ialuronico, l'ectoina e l'estratto di tè verde che rendono SUPREME un incredibile siero idratante e protettivo che mantiene la nostra pelle del viso sana e luminosa sin dalla prima applicazione.

Bibliografia

L'arte di adattarsi agli ambienti estremi: il sistema modello Pseudoalteromonas

Pseudoalteromonas Antartide sp. nov., isolato da un ambiente costiero antartico

7 ingredienti esotici nella cosmesi attuale

Il sistema Difoprev® nel trattamento della cute dell'anziano: dati preliminari ottenuti in pazienti con secchezza e ipercheratosi

Scopri i nostri prodotti

Prodotti sostenibili, naturali, toxic-free, cruelty free e vegani

In Planthia creiamo prodotti unici con ingredienti di alta qualità che rispettano l'ambiente e si prendono cura del tuo corpo. BENVENUT@ ALLA RIVOLUZIONE DEI COSMETICI!